Viaggiare in treno in Cina: comprare i biglietti dei treni in Cina

Un ottimo mezzo per viaggiare in Cina è senza dubbio il treno dato che la linea ferroviaria in Cina è ben sviluppata, rapida ed efficiente. Viaggiare in Cina con il treno, inoltre, risulta una soluzione davvero conveniente, le linee ferroviarie cinesi sono puntuali (cosa che spesso non sono gli aerei) e i prezzi buoni. Il treno risulta essere un mezzo molto utilizzato dai cinesi e consigliato anche per gli stranieri che viaggiano alla scoperta di questo paese. Rispetto a qualche anno fa ora comprare i biglietti dei treni in Cina è diventato molto semplice e rapido. In questo articolo cercherò di descrivere al meglio come potete prenotare e comprare i biglietti in autonomia e come viaggiare in Cina con il treno.

Una cosa consiglio sempre: di recarvsi in stazione con un bel po’ di tempo in anticipo, specialmente se partite da stazioni di grandi città. Non si possono prendere “treni in corsa all’ultimo minuto”. Quando entrate nelle stazioni cinesi è d’obbligo passare attraverso i controlli di sicurezza, non sono controlli scrupolosi come in aeroporto, ma vi faranno perdere del tempo. Poi è necessario trovare il proprio binario e attendere che aprano il check-in, un po’ come accade negli aeroporti per imbarcarsi.

stazione treni in Cina

QUANDO ACQUISTARE I BIGLIETTI DEI TRENI IN CINA

Attualmente i biglietti per viaggiare nei treni cinesi si possono acquistare presso le biglietterie delle stazioni ferroviarie in Cina, tramite il sito internet delle ferrovie, presso le biglietterie autorizzate che trovate nelle città oppure attraverso alcune piattaforme o agenzie viaggi (anche online). L’acquisto dei biglietti dei treni in Cina è possibile a partire da 15 giorni prima la data di partenza prescelta (20 o 30 giorni prima per alcune tipologie di treno a lunga percorrenza). Le ferrovie cinesi, infatti, non consentono di acquistare biglietti, se la data di viaggio è successiva a 15 giorni rispetto alla data odierna. Ecco un esempio dal sito ufficiale delle ferrovie: www.12306.cn.

Per cui oggi 13 Novembre, se io volessi acquistare il biglietto del treno da Shanghai a Pechino potrei farlo solo se le date del mio viaggio fossero tra il 13 e il 27 Novembre, ovvero nei prossimi 15 giorni. Non posso acquistare biglietti dei treni per date successive i 15 giorni, l’unico modo per farlo è rivolgersi ad agenzie o siti come Trip.com che possono prenotarli.

Nell’articolo su come preparare un viaggio in Cina in autonomia vi consigliavo di evitare di viaggiare durante i periodi delle principali festività cinesi: la Festa di Primavera (il capodanno cinese, le cui date variano ogni anno), QingMing Festival (aprile) Dragon Boat festival (giugno), Festa di metà autunno (settembre), Festa Nazionale (prima settimana di ottobre). Se viaggiate in questi periodi di festività vi consiglio di acquistare i biglietti il prima possibile, cioè appena escono o di farvi aiutare da un’agenzia.

COME ACQUISTARE I BIGLIETTI DEI TRENI IN CINA

Come già accennato ci sono diversi modi per acquistare un biglietto del treno in Cina ma per gli stranieri che si trovano ancora fuori il paese e vogliono programmare il proprio viaggio in autonomia consiglio l’acquisto online. In alternativa potete sempre rivolgervi alle agenzie viaggio che provvederanno all’acquisto per voi. Per l’acquisto del biglietto e per viaggiare in treno è sempre d’obbligo avere il passaporto.

Faccio subito una premessa: rispetto ad anni fa non è più necessario andare alla biglietteria per l’emissione del biglietto cartaceo se acquistate l’e-ticket. Con l’e-ticket in stazione scansionando il passaporto utilizzato in fase di prenotazione vedranno il biglietto del treno associato e si può direttamente accedere al binario.

L’accesso ai binari non è libero ma dovrete attendere che aprano “il check-in”, cioè che si possa entrare. Arrivato quel momento dovete mettervi in coda e un addetto scansionerà il passaporto per controllare che ci sia un biglietto associato e poi vi farà accedere al binario. Con questo metodo non c’è paura di sbagliare treno, in quanto si accede solo al binario in cui è presente il treno del vostro biglietto.

App Trip.com (opzione consigliata)

Un’ottima soluzione per chi vuole organizzare un viaggio in autonomia e comprare i biglietti online è attraverso il sito internet Ctrip nella sua versione internazionale Trip.com. È presente sia il sito sia l’app e vi permette di pagare anche con carte di credito internazionali come Visa, Mastercard, Paypal o ApplePay. Questa piattaforma offre non solo biglietti dei treni, ma anche biglietti aerei, hotel, attrazioni, transfer e molto altro. Nell’acquisto del biglietto del treno si prendono una piccola commissione che di solito è proporzionale al costo del biglietto. Secondo me vale la pena pagarla se pensate che con loro avete un servizio di assistenza in inglese, potete richiedere il rimborso dei biglietti tramite o modificare il viaggio tramite app.  Con Trip, inoltre, vi verrà emesso un biglietto elettronico e quindi non dovrete andare alla biglietteria a richiedere quello cartaceo prima di partire ma potete direttamente recarvi al vostro binario.

Una volta lì prima di accedere al treno ci sono dei tornelli con un addetto che scansionerà il vostro passaporto, troverà il biglietto associato e poi vi farà accedere al binario. Potete scegliere la classe che desiderate tra 2°classe, 1°classe o Business, nella conferma di prenotazione che vi arriverà via mail o nell’app ci sarà la conferma anche del posto e della carrozza. Qui potete consultare gli orari dei treni che partono anche oltre i 15 giorni, e provare prenotarli. Attenzione: sarà solo una prenotazione, sarà la piattaforma che una volta i biglietti saranno acquistabili sul sito ufficiale, provvederà a comprarli per voi. Prenotare tramite questa applicazione è davvero rapido ed efficiente, soprattutto per un viaggio in autonomia, e vi permette di avere tutte le prenotazioni in un’unica app.

Se avete con voi internet, tramite ad esempio una e-sim, potete scegliere di acquistare o cambiare velocemente i vostri biglietti anche durante il vostro viaggio senza dover andare alla biglietteria della stazione. Io consiglio vivamente di avere internet se viaggiate da soli e Holafly è una delle soluzioni e-sim migliori.

Acquisto dei biglietti del treno in Cina tramite le agenzie viaggio

Questo è un altro metodo utilizzato dagli stranieri che NON vivono in Cina ma che si recano nel paese per turismo o per lavoro. Ci sono moltissime agenzie che anche online vi permettono di prenotare i biglietti dei treni. Tra i siti consiglio ChinaHighlights.com che ha un sito in inglese e vi permette di consultare gli orari, i prezzi dei treni e fare l’acquisto in tranquillità sempre con l’aggiunta di una commissione al prezzo finale. Anche in questo caso potete consultare gli orari dei treni che partono anche oltre i 15 giorni e prenotarli. Attenzione: sarà solo una prenotazione, l’agenzia una volta che i biglietti saranno acquistabili proverà ad acquistarli per voi su pagamento di una commissione. Questo significa che l’agenzia farà il possibile per soddisfare le vostre prenotazioni, ma potrebbe essere che non riescano poiché mancanza di disponibilità.

Di solito quando l’agenzia non trova il treno da voi richiesto vi fa una controproposta, spesso si tratta di dover cambiare orario del treno o tipologia di classe. Questo accade perché il giorno in cui “si aprono” le vendite dei biglietti nel sito ufficiale, alcune tratte sono molto richieste e inflazionate e rischiano di essere tutte acquistate immediatamente. Spesso, quindi, si traduce in una “gara a chi arriva primo”. (Ciò può succedere quando si vuole viaggiare durante le principali festività o durante i mesi estivi di luglio e agosto quando molti vogliono acquistare biglietti dei treni per le stesse destinazioni turistiche.)

Per l’acquisto del biglietto vi chiederanno sempre dati personali e numero del vostro passaporto, visto che i biglietti sono nominativi. Le agenzie che acquistano i biglietti per voi applicano sempre una commissione al prezzo del biglietto, quindi informatevi prima sui costi. Può essere utile usare questi servizi soprattutto se vi appoggiate ad un’agenzia per l’organizzazione del viaggio. Se decidete di fare in autonomia allora consiglio di usare Trip.

Acquisto dei biglietti del treno in Cina Presso le stazioni ferroviarie

Se dovete acquistare un biglietto del treno in Cina potete farlo presso le stazioni ferroviarie. Le biglietterie delle stazioni nelle grandi città sono spesso molto caotiche e scegliere di andare lì potrebbe farvi perdere diverso tempo, in quanto potete trovare code molto lunghe. Se, invece, vi trovaste in una piccola città potrebbe essere anche rapido, ma a quel punto scordatevi di poter parlare inglese. Nella maggior parte dei casi gli impiegati delle più grandi stazioni parlano pochissimo inglese, dovete andare lì già con scritto in cinese la data di viaggio e la vostra destinazione, una volta lì potete scegliere l’orario dallo schermo. In alcune grandi città, tuttavia, sono sempre più frequenti gli sportelli con la scritta “English speaking” quindi è più facile comunicare.

Non sempre potrà essere possibile arrivare in stazione e trovare disponibilità per il treno che volete prendere in quanto potrebbe essere pieno. Dipende dalla tratta e dal momento dell’anno. Il consiglio è sempre quello di comprare il biglietto con anticipo, altrimenti rischiate di non partire il giorno che volete. Tra i pochi casi in cui è possibile comprare i biglietti in stazione e partire è quando si tratta di corse di breve distanza tra città relativamente “vicine” e collegate da diverse corse giornaliere. Ad esempio: Shanghai-Hangzhou, Shanghai-Suzhou e Pechino-Tianjin. In questi casi se il primo treno in partenza è già pieno si ha la possibilità di partire con quello successivo che solitamente parte 30\40 minuti dopo.

comprare biglietti dei treni in Cina

Il sito ufficiale delle ferrovie

Come altra opzione potete sempre acquistare i biglietti dei treni tramite il sito o l’app ufficiale delle ferrovie cinesi: www.12306.cn. Sia l’app sia il sito sono in cinese e per l’acquisto è necessario iscriversi alla piattaforma e avere un numero di telefono cinese. Per chi non parla cinese potrebbe non essere proprio semplice. Nonostante il sito abbia anche una sezione in lingua inglese, capita moltissime volte che questa non funzioni bene o sia molto molto lenta a caricarsi.Questo è per ora l’unico modo per comprare i biglietti online senza dover pagare una commissione aggiuntiva. Se riuscite ad acquistare il biglietto tramite il sito ufficiale (in inglese o in cinese) il metodo di pagamento è solo tramite carta cinese circuito Union Pay, Alipay o WeChat Pay.

viaggiare in treno in Cina
Sito internet delle ferrovie. In verde 有 indica posti ancora disponibili. Cliccando sopra esce il prezzo.

Acquisto dei biglietti del treno in Cina tramite WeChat o Alipay

In alternativa se avete WeChat potete acquistare i biglietti di treni e aerei tramite questa applicazione, sarà però necessario avere delle carte collegate al wallet, ovvero “il portafoglio”, di WeChat. Lo stesso vale per Alipay. Anche in questo caso viene aggiunta una piccola commissione (fee) al costo del biglietto perché per acquistare i biglietti si basano su piattaforme terze.

Il biglietto cartaceo

biglietti dei treni in Cina

Se vi serve avere il biglietto cartaceo magari per motivi fiscali (ad esempio per chi viaggia per lavoro) allora sappiate che nelle biglietterie esistono di solito appositi sportelli per il ritiro dei biglietti. Si chiamano qǔ piào zhuān kǒu 取票专口. Potete ritirare i biglietti il giorno stesso della partenza, andando con anticipo alla stazione. Per ritirare i biglietti dei treni è necessario essere in possesso del passaporto, quindi, portatelo con voi quando andate in biglietteria insieme al numero di prenotazione.

VIAGGIARE IN TRENO IN CINA

In Cina esistono diverse tipologie di treno, da quelli veloci che collegano le principali città a quelli notturni con cuccette per i lunghi viaggi. Le linee ferroviarie a lunga percorrenza coprono praticamente tutta la Cina, sono poco costose e spesso impiegano anche diversi giorni per raggiungere la destinazione. Oltre a queste esiste un’ampia rete di rete di treni ad alta velocità che collegano le maggiori città del paese. All’interno dei treni cinesi possiamo trovare diverse tipologie di posti sedere e cuccette. Quando prenotate il biglietto del treno potete scegliere la classe e la tipologia di posto che preferite, in base a questo dipenderà anche il prezzo.

  •     Posti di Seconda Classe (二等座 èr děng zuò): nei treni C e G questi posti sono sei per fila (3+3). Sono tutti dotati di tavolino e presa elettrica.
  •     Posti di Prima Classe(一等座 yī děng zuò): sono posti più larghi e sono quattro per fila (2+2).
  •     Posti di Business (商务座 Shāngwù zuò): sono quelli più larghi e più comodi, ma non sono presenti in tutti i treni. Solitamente sono tre per file (2+1).
  • Standing” o “No Seat” (wu zuò 无座) per chi non vuole prenotare il posto. È il biglietto più economico. Una volta salito in treno se si trova un sedile libero ci si può sedere nella speranza che non sia prenotato da qualcuno che può salire anche nelle fermate successive.

I TRENI AD ALTA VELOCITÀ

I treni ad alta velocità collegano la maggior parte delle più grandi città cinesi, come Pechino e Shanghai, sono treni nuovi, puliti, e veloci. Esistono tre tipologie di treni ad alta velocità e all’interno di questi potete di norma scegliere tra le tre tipologie di posti: Seconda Classe, Prima classe o Business.

  •     I treni di tipo C (城际高铁): che collegano città e centri urbani vicini, per questo motivo la loro velocità è limitata.
  •     I treni di tipo D (动车,): viaggiano ad una velocità di 200-250 km/h, collegano le maggiori città facendo anche diverse fermate intermedie.
  •     Treni di tipo G  (高铁 gāotiě): sono i treni più veloci, raggiungono i 300 Km/h e collegano le principali città cinesi. Essendo i treni più rapidi risultano anche i biglietti più costosi.

Esistono poi altre tipologie di treni meno costosi ma più lenti come i treni Z, T, K. In questi treni può capitare di trovare come opzione per i posti a sedere anche

  •   Sedile rigido (硬座 yìng​ zuò): non è prenotabile e funziona secondo la logica che “chi prima arriva meglio alloggia”. Quindi appena aprono l’accesso al binario dovrete correre per conquistarti il posto al sedere, altrimenti dovrete rimanere nei corridoi.
  • Sedile morbido (软座 ruǎn​ zuò): posto numerato assegnato alla prenotazione.

Per i treni con le cuccette, invece, la scelta può anche essere tra:

  • Posto letto rigido (硬卧 yìng ​wò o anche 二等 卧èr děng wò): sono cuccette da 6 posti, tre per lato. Come dice il nome sono materassi abbastanza rigidi. È solitamente possibile scegliere tra la brandina più alta, quella al centro o la più bassa.
  • Posto letto morbido(软卧, ruǎn​ wò o anche 一等卧yī děng wò): sono cuccette da 4 posti. Materassi più morbidi e spazi un po’ più ampi. Sono due bradine per lato, una alta e una bassa.
viaggiare in treno in Cina
Simulazione di acquisto di un biglietto da Pechino a Guangzhou, tramite il sito internet delle ferrovie

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

  •  Quando viaggiate portate sempre con voi il passaporto in quanto è obbligatorio.
  • I bambini sono i 12 anni o più bassi di 1,2 m non pagano il biglietto se NON occupano il posto e devono essere sempre accompagnati. Ogni adulto può portare con sé gratis solo un bambino. Un adulto che viaggia con due bambini deve comprare un posto a tariffa ridotta.
  • I bambini di età superiore a 12 anni o di altezza superiore a 1.5 m pagano il biglietto intero
  • Nei treni potete deporre i bagagli di piccole dimensioni negli scompartimenti sopra il vostro posto a sedere (se ce l’avete), mentre i bagagli di grandi dimensioni andranno riposti negli spazi appositi tra un vagone e l’altro.
  • Le stazioni delle maggiori città possono essere davvero enormi e piene di ristoranti e piccoli supermercati, dove potete comprare anche cibo e bibite per il viaggio. Nei treni esiste un vagone ristorante, con la possibilità di comprare qualche snack (cinese), degli instant noodles, della frutta o cose simili. Inoltre, durante il viaggio passano spesso degli addetti con un carrello se volete comprare qualcosa.
  • Specialmente nelle stazioni delle città più piccole e remote e nei villaggi vi potrà accadere di vedere passeggeri che trasportano di tutto.
  • Nei treni cinesi, soprattutto quelli a lunga percorrenza, non vige sempre la regola del silenzio: potete trovare persone che chiacchierano rumorosamente, persone che fanno telefonate a voce altissima, persone che si guardano film o video senza le cuffie…
  • L’acqua tiepida o calda è offerta gratuitamente dai distributori che si trovano tra un vagone e l’altro.

2 commenti su “Viaggiare in treno in Cina: comprare i biglietti dei treni in Cina”

  1. ciao! grazie mille delle tue preziose info! tu quindi hai prenotato il treno sul sito ufficiale comprandolo solo 15 giorni prima della data o ti sei affidata ad altri siti? io viaggerò in agosto e vorrei già prendere i treni ora così da star tranquilla. cosa mi consigli?
    grazie mille
    Roberta

    Rispondi
    • Ciao, purtroppo non puoi acquistarli ora per agosto. Io ti consiglio di usare Trip è un’app utilissima in Cina per prenotare treni, hotel, attrazioni… etc in qualunque caso i biglietti si acquistano solo 15 giorni prima.
      Anche le agenzie. L’agenzia o piattaforma terza non possono acquistare biglietto del treno ora per agosto, prendono in carico la tua richiesta e appena i biglietti di sbloccano e diventano acquistabili l’agenzia o la piattaforma li acquista per te. Usando trip la piattaforma si prende in carico la tua richiesta appena i biglietti sono disponibili procede con acquisto. https://it.trip.com/?Allianceid=4009923&SID=25418123&trip_sub1=CHINA&trip_sub3=D107415

      Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!