Padova a Palazzo Zabarella la mostra: Van Gogh, Monet, Degas

Van Gogh, Monet, Degas una nuova bellissima mostra a Padova, presso Palazzo Zabarella dove ci sono esposti più di 70 capolavori che vanno dalla metà dell’Ottocento, giunge fino ai primi decenni del Novecento.
La mostra ha aperto il  26 ottobre 2019 e sarà aperta fino al 1° marzo 2020. 

 Padova la mostra: Van Gogh, Monet, Degas
Paul Gauguin, Natura morta con ciotola. Credits: www.zabarella.it

Paul Mellon e ‘Bunny’ Lambert

L’anno scorso avevo avuto modo di visitare sempre a Palazzo Zabarella la bellissima mostra Gauguin e gli Impressionisti, dove si potevano ammirare capolavori della Galleria danese Ordrupgaard, quest’anno, invece, La Fondazione Bano ha portato in Italia un’inestimabile selezione di opere provenienti  dalla Mellon Collection of French Art dal Virginia Museum of Arts.

La mostra: Van Gogh, Monet, Degas
Mr. and Mrs.Mellon photographed in the Mellon Galleries Photo: Robert Shelley

Paul Mellow è figlio di Andrew Mellon, Segretario al Tesoro degli Stati Uniti, e importante collezionista d’arte, che ebbe un ruolo decisivo per la nascita della National Gallery of Art di Washington. Paul Mellow ha avuto l’opportunità di studiare nelle università di Yale e di Cambridge dove ha potuto approfondire la sua passione per l’arte inglese.

Il suo incontro e, il successivo matrimonio con Bunny Lambert grande appassionata d’arte l’hanno avvicinato ai capolavori d’arte francese, ed è così che sono diventati due tra i più importanti e raffinati mecenati del Novecento.
I due coniugi collezionarono diverse opere d’arte donate poi a musei come la National Gallery di Washington, e il Virginia Museum of Fine Art di Richmond: sono proprio le opere di questo museo ad essere ora in mostra a Padova.

La Mostra: Van Gogh, Monet, Degas

In esposizione oltre 70 capolavori compresi tra il Romanticismo e il Cubismo, passando attraverso la straordinaria stagione dell’Impressionismo. Tra gli autori qui ritroviamo: Edgar Degas, Eugène Delacroix, Claude Monet, Pablo Picasso e Vincent van Gogh e molti altri.
Le opere d’arte francese in mostra rispecchiano la personalità, il gusto artistico e gli interessi dei coniugi Mellow: durante tutta la loro vita Paul e Bunny hanno cercato di collezionare opere che rispecchiassero le loro passioni.
Paul aveva una passione per i cavalli, e da qui le opere che li rappresentano nella prima parte della mostra: ritratti di cavalli di Eugène Delacroix e Théodore Géricault e scene di competizioni ippiche di Edgar Degas.

Mostra a Padova Vincent van Gogh
Vincent van Gogh. Credits: www.zabarella.it

Proseguendo poi emerge la passione della moglie “Bunny” per il giardinaggio e l’orticoltura, e qui si possono ammirare dipinti da maestri quali Alfred Sisley, Vincent van Gogh.
Non mancano opere che riguardano sia le vedute Parigi, sia la campagna francese, una vero rifugio di pace per i coniugi Mellon, che ne amavano le bellezze naturali e la tranquillità.

La mostra: Van Gogh, Monet, Degas
Credits: www.zabarella.it

Un’altra delle grandi passioni di Bunny Mellon era l’arredamento: arredò le sue case sempre con gusto e raffinatezza; a casa sua ebbe modo di ospitare anche importanti nomi del tempo, come Elisabetta II d’Inghilterra, il Principe del Galles o l’amica Jacqueline Kennedy. In mostra, quindi, non mancano opere di autori quali Felix Vallotton, Henri Matisse, Paul Gauguin, Raoul Dufy che propongono vedute d’interno.

La mostra Van Gogh, Monet, Degas: informazioni

Mostra a cura di Colleen Yarger, capo dipartimento ad interim e curatrice del catalogo della Mellon Collection.

  • Date: 26 ottobre 2019 – 1° marzo 2020
  • Sede: Palazzo Zabarella, Via degli Zabarella, 14- Padova
  • Biglietti: € 13,00 Intero

€ 11,00 Ridotto. (Ridotto: over 65, ragazzi dai 18 ai 25 anni, persone disabili o con invalidità, membri del FAI e del “Touring Club Italia” o titolari di “Padova Card”, docenti e personale dell’Università degli Studi di Padova e dell’Accademia di Belle Arti di Venezia.)

 € 9,00 Ridotto Speciale. Valido per ragazzi dai 6 ai 17 anni, studenti dell’Università degli Studi di Padova e dell’Accademia di Belle Arti di Venezia.

È inoltre possibile acquistare biglietti online, biglietti con “data aperta”, biglietti famiglia e biglietti di gruppo.

  • Orari di apertura: Tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.00.
    La biglietteria di Palazzo Zabarella è aperta fino a 45 minuti prima della chiusura.

Mercoledì 25 dicembre 2019 CHIUSO.

APERTURE STRAORDINARIE: domenica 8 dicembre 2019, giovedì 26 dicembre 2019, mercoledì 1° gennaio 2020, lunedì 6 gennaio 2020.

Per maggiori informazioni: www.zabarella.it

 

9 commenti su “Padova a Palazzo Zabarella la mostra: Van Gogh, Monet, Degas”

  1. Grazie.Bellissima mostra in bellissima città dive c’è sempre un motivo per ritornare, come questo. Tutti i miei pitori preferiti da ammirare insieme, spero di riuscire a visitarla.

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!