#TravelDreams 2017: a sognare che male c’è!

Fai bei sogni” è il titolo di uno dei miei libri preferiti di Massimo Gramellini: sarà perché la mia storia ha delle affinità con quelle di Massimo, il protagonista, sarà perché mi piace il suo stile narrativo, sarà perché di per sé il titolo mi piace, mi ispira fiducia, ottimismo e positività.

Per questo, per il 2017 ho deciso di fare “bei sogni”, di sognare posti nuovi che mi piacerebbe vedere, e posti vecchi che vorrei rivisitare. Lo so che sono un po’ in ritardo ma solo perché nel frattempo ho realizzato uno dei miei  #TravelDreams 2017.

 I miei #TravelDreams per quest’anno:

Tibet

Questa  regione dell’Asia Centrale mi ha da sempre affascinata per la sua storia e la sua cultura. È davvero un piccolo sogno nel cassetto che spero di poter realizzare il prima possibile. Non è semplicissimo organizzare un viaggio in Tibet, si può accedere a questa regione solo tramite viaggio organizzato, quindi se qualcuno di voi ha consigli o esperienze da condividere o suggerimenti da darmi sarei più che felice.

Tibet -Travel and Marvel #traveldreams 2017
Credits: Tibet -Paolo Carraro

Praga

Mi manca esplorare un po’ il “nostro Vecchio Continente”. Praga è stata definita da Franz Kafka come “una città magica e maledetta”. Ho letto diari di viaggio molto interessanti su questa città di amici che ci sono stati recentemente.

Praga
Credits: Prague City Tourism

Copenaghen

Città che ha attratto la mia attenzione nell’ultimo anno. Non sono un’amante dei freddi climi nordici ma le foto che vedo da questa città mi affascinano sempre più.

Denmark- Copenaghen #TravelDreams 2017
Credits:VisitDenmark

Mi sono ripromessa di scoprire ogni anno, almeno uno o due dei Beni italiani facenti parte del Patrimonio dell’Unesco.
Per quanto riguarda il nostro Bel Paese, quindi, avrei due mete che mi piacerebbe visitare: Roma e Napoli.

Roma

La Città Eterna (che non visito da TROPPO tempo…) mi piace la storia, e sono ormai troppi anni che manco di visitare la Nostra capitale, un vero e proprio museo a cielo aperto. Roma con i suoi monumenti e gli edifici civili e religiosi si presta ad essere un patrimonio dall’incomparabile valore artistico, storico e culturale.

Roma- TravelDreams2017
Credits: turismoroma.it

Napoli

Non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell’universo. (Stendhal)

A Napoli ci sono stata solamente durante la gita scolastica del quinto anno con la scuola, ormai sono passati quasi 10 anni e spero di poterla rivedere, rivivere e scoprire più approfonditamente e con occhi diversi il prima possibile.

Napoli-TravelDreams2017
Credits: visitnaplesitaly

New York

Uno degli ultimi #TravelDreams che avevo nel cassetto e che sono già riuscita a realizzare è New York. Si, in tre giorni, con un itinerario quindi un po’ concentrato per questa bellissima città ma che non può lasciarti senza fiato. A breve pubblicherò il mio itinerario nella City, intanto vi lascio qualche foto.

New York Empire State Building
Travel and Marvel

7 commenti su “#TravelDreams 2017: a sognare che male c’è!

  1. Ciao! Mi piace molto leggere i travel dreams, anche se di solito hanno il potere di farmi aggiungere posti a cui magari non avevo ancora pensato alla mia già infinita lista! 🙂 Dei luoghi che vorresti visitare ho avuto modo di vedere Praga e Roma, due delle mie città preferite! Praga così gotica e affascinante, Roma…semplicemente di una bellezza che non sfiorirà mai! Ti auguro di cuore di vederle (e di realizzare anche gli altri sogni di viaggio, naturalmente!). A presto, un abbraccio! Serena

  2. Ciao Martina, assolutamente niente di male a sognare! Anche perchè altrimenti saremmo tutti rinchiusi a Regina Coeli! 😀
    Hai ragione il Tibet è una terra speciale, chi non ne sarebbe affascinato?! Anche se non è andata esattamente in Tibet, ma nel confinante Bhutan, forse i post di Cristina di drive-mycar.com potrebbero eserti utili con qualche suggest! 😉
    Allora NY in tre giorni SI PUO FARE?! *_* Fantastico, aspetto i tuoi racconti: sto qui che scodinzolo alla porta eh!
    Per il resto ti auguro di esaudirli tutti i tuoi TravelDreams anche quelli che non ti aspetti e che magari sono i migliori! 😉

  3. Wow il Tibet Piacerebbe molto anche a me!!
    Roma è sempre in cima alla mia lista dei desideri. Non mi bastano mai i pochi giorni che ho a disposizione per visitarla di tanto in tanto.

  4. Ciao Martina! Che bello leggere i tuoi sogni per il nuovo anno! Non fare che riesci a venire a Roma e non me lo fai sapere, eh? Un caffettino insieme non ce lo leva nessuno Un abbraccio cara!

  5. Hallo!
    A Roma devi assolutamente tornarci!!! Io che ci vivo ogni volta che passeggio per svago scopro un pezzettino in più 😉
    New York in soli 3 giorni????????? O.o
    Non vedo l’ora di leggere il tuo diario di viaggio, perché al momento per me è una mission impossible 😛
    E lo sarà anche dopo perché aggiungo sempre un qualcosina in più 😛
    Mchan

  6. Ciao Mart, Mi piace questo articolo, hai osato di condividere cosa ti piacerebe realizare! non tutti hanno i sogni, non tutti hanno coraggio di direlo! “Close your eyes to dream, & open eyes to live your dream! ” The life should not taken for granted. who doesn’t have dream, is living dead… Dare to dream!!!! Dare, Dare, Dare!! Dream, dream, dream!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: