Cambiare_TravelandMarvel

PENSIERI E PAROLE: Il coraggio di cambiare

Coraggio, dal provenz. coratge, che è dal lat. volg. *coratĭcu(m), deriv. di r cŏrdis ‘cuore’.
(Garzanti Linguistica)

Di questo vorrei parlarvi oggi in quelle potranno sembrare ad alcuni solo noiose e prolisse parole. Non vi parlerò di mete estive o di viaggi intercontinentali, ma del mio personale viaggio.

Ma per me, vedete, c’è voluto del coraggio (e molto) per prendere in mano la situazione e tentare di descriverla qui in questo spazio personale, ma non privato.

Come avrete visto in questo periodo sono un po’ assente, non che mi stia dimenticando di voi, né di questo mio spazio semplicemente è un periodo di cambiamenti… grandi cambiamenti.

Sono stata nominata ai Liebster Awards, ringrazio e mi scuso per non aver risposto, sono stata nominata anche in diversi contest su Facebook, ho ricevuto inviti e proposte di collaborazione ma purtroppo sono stata travolta dal ritmo e dalla novità delle situazioni, e solo ora ho l’occasione di fermarmi un attimo per riflettere.

E in questo “tsunami di avvenimenti, pensieri e parole” ora posso dire di sentirmi fortunata per queste novità.

BIGFISH_TIM BURTON
www.mymovies.it

In questi mesi ho avuto modo di viaggiare parecchio da Hong Kong a Taiwan, dalla Francia alla Cina rivedendo posti conosciuti, scoprendo posti nuovi, persone nuove, emozioni nuove… .

Avete presente il film di Tim Burton “Big Fish “? Forse qualcuno ha anche letto il libro.

Quando Edward Bloom da giovane spiega: “Tenuto in un piccolo vaso, il pesce rosso rimarrà piccolo, in uno spazio maggiore esso raddoppia , triplica,o quadruplica la sua grandezza.. E allora mi venne da pensare che forse il motivo della mia crescita fosse dovuto al fatto che ero destinata a cose più grandi… […]”

Ecco io mi sentivo così, un pesce grande in un piccolo vaso, e guardavo gli altri dal mio piccolo oblò. Ma si sa come dice in uno dei suoi bellissimi libri Massimo Gramellini “per guarire l’anima non basta cambiare ospedale…” .

Per una persona come me i cambiamenti mica potevano arrivare lenti, leggiadri e in punta dei piedi…
Sono entrati nella mia vita veloci come il Maglev, una vera centrifuga di quelle che ti prende lo stomaco e ti travolge.

E sapete qual è ora il mio consiglio… di osare, di osare e di non avere paura come ho avuto io per molto tempo.

Da persona istintiva e determinata quale sono, in fondo in fondo so quasi sempre cosa voglio, forse all’inizio avevo paura, infatti, si sa “se vuoi fare un passo avanti, devi perdere l’equilibrio per un attimo.”

Ecco io in questi ultimi tempi, non ho solo voltato pagina, non ho fatto solo un passo avanti, ho proprio cambiato strada, ho lasciato la vecchia Martina per trovarne una nuova, ho lasciato il piccolo vaso per passare ad uno spazio più grande, per nuotare nell’Oceano.

All’inizio magari non sembra facile, anzi ci si chiede perché lasciare il piccolo vaso, che tutto sommato conosciamo bene, per qualcosa che non si conosce, che non si sa come sarà?

Tanto più una cosa è difficile tanto più grande è il premio finale.

Io penso che qualunque sia la decisione che una persona debba prendere, l’importante è che la decisione sia presa perché dettata dal coraggio e non dalla paura. Io all’inizio di paura un po’ ne ho avuta, paura di scoprire come sarebbe stata la tranquillità, paura di scoprire come sarebbe stato tornare a sorridere con spensieratezza, paura di scoprire come sarà il mio futuro…

TravelandMarvel

Quello che reputo importante nella vita è che non sia la paura a fare da padrone, che prendiate o meno una decisione, che decidiate di rimanere o di andare, di prendere o lasciare, l’importante è che a dettare il tutto sia il CORAGGIO.

Per il prossimo mese mi aspettano nuove avventure e nuovi viaggi sia in Italia che all’estero, emozioni nuove da provare, e persone nuove con cui condividerle! 🙂

 

 

4 commenti su “PENSIERI E PAROLE: Il coraggio di cambiare

  1. Bellissime le tue parole Martina! Parole che fanno sognare tutti quelli, come me, ancorati al palo!
    Effettivamente mi ero chiesta i motivi della tua assenza 😉
    Ti faccio un grandissimo inboccallupo e aspetto tutti i tuoi futuri racconti!
    Ps: l’oceano è grande! Stai attenta agli squali! 😀 😀

    • Grazie mille per le tue parole, mi fa molto piacere. 🙂 Effettivamente è stato un periodo un po’ così e mi sto portando dietro un po’ di strascichi. Ma come ho scritto importante è avere coraggio e non paura! 🙂 Grazie mille di esser passata e di esserti fermata a leggere . Un bacione

  2. Brava Martina! Bellissime parole, e bravo per il tuo coraggio di condividere il tuo pensiero, la tua vulnerabilità, di farci capire come sei arrivata al punto di oggi!

    Laozi, filosofo cinese disse: “Non puoi parlare dell’oceano con un pesce che vive nel fiume; non puoi parlare dell’inverno con un insetto che nasce e muore alla fine dell’estate.” Tante cose nelle vita, solo dopo avere vissuto, si può capire… Buon continuazione per seguire la tua strada… Buon coraggio!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: