Innsbruck: cosa vedere in un giorno

Innsbruck, detta la “Capitale delle Alpi” è il capoluogo del Tirolo, una città che rappresenta il connubio perfetto tra natura, ambiente montano e ambiente urbano.

La città è attraversata dal fiume Inn, infatti, il nome Innsbruck significa “Ponte sull’Inn”.

Innsbruck è perfetta per essere visitata in un weekend o in una giornata, magari nel periodo natalizio quando l’atmosfera in città è davvero magica. Se siete amanti dello sport, e della natura, Innsbruck ha molto da offrire: dalle numerose piste da scii, ai sentieri escursionistici.

Maria-Theresien-Straße Innsbruck
Innsbruck Maria-Theresien-Straße

Cosa vedere a Innsbruck

Nonostante le moltissime attività che Innsbruck vi può offrire qui vi parlerò di cosa vedere a Innsbruck se verrete qui per una giornata o un weekend. Io sono stata qui una domenica di novembre, non faceva molto freddo, ma il tempo era un po’ incerto. Innsbruck è davvero una cittadina carina che mi è piaciuto molto visitare. Ecco qui i miei highlights, cosa vi consiglio di visitare in una giornata.

L’Arco di Trionfo

Innsbruck arco di trionfo

L’Arco di Trionfo è ispirato agli archi di trionfo dell’epoca romana, ma fu commissionato dall’imperatrice Maria Teresa nel XVIII secolo, per festeggiare le imminenti nozze del figlio. Questo bellissimo arco segnala l’ingresso nel centro storico della città e vi permetterà di immettervi in Maria-Theresien-Straße, la via principale del centro.

L’Arco non commemora solamente l’evento delle nozze, ma anche un evento più triste. Se il lato sud dell’arco è dedicato alle nozze del figlio di Maria Teresa, il lato nord è dedicato alla commemorazione del marito Franz Stephan von Lothringen morto proprio in quei giorni. In questa occasione Maria Teresa istituì un ordine religioso di sole donne che avevano il compito di pregare per il defunto imperatore.

Maria-Theresien-Straße e il centro storico

Imperdibile una passeggiata nella famosa Maria-Theresien-Straße che nella seconda parte è caratterizzata da un bellissimo percorso pedonale circondato da negozi e caffetterie. Qui si può notare come la città sia riuscita a conservare il suo fascino imperiale.

All’inizio questa era un’area adibita alle umili dimore dei contadini, poi alcuni nobili cominciarono a costruire i loro palazzi in questa via, e nel periodo barocco qui furono gli stupendi palazzi che tuttora possiamo ammirare.

Camminando lungo questa via noterete numerosi negozi (molte gioiellerie) il famoso Hard Rock Caffè, e bellissime caffetterie.  Proprio in Maria-Theresien-Straße, poi, potete trovare un connubio tra il centro commerciale Kaufhaus, e le gallerie del Municipio (Rathausgalerien). Qui in un palazzo dallo stile moderno si congiungono le boutique del centro commerciale, il Kaufhaus, e gli uffici del Municipio.

Proprio davanti alle Rathausgalerien potete trovare la Colonna di Sant’Anna costruita nel 1704 per celebrare la vittoria grazie alla quale era stato respinto un attacco delle truppe bavaresi.

Innsbruck centro storico

Tettuccio D’oro

Camminando lungo tutta Maria-Theresien-Straße arriverete nel pieno del centro storico, in via Herzog-Friedrich-Straße. Percorrendo questa vietta vi troverete il famoso tettuccio d’oro simbolo ormai della città.
Quest’opera si compone di una loggia coperta da un tetto dorato. La loggia è, quindi, così chiamata per le più di duemila tegole in rame dorato che compongono il tetto, ed  è stata commissionata dall’imperatore Massimiliano I d’Asburgo. All’imperatore piaceva la vista che si poteva godere da quella loggia: le vie della città, i tornei di cavalli.
Rimangono diverse anche in quest’area le testimonianze del passato della città: dalle numerose residenze nobiliari con portici in stile locale, case colorate e decorate.

tettuccio d'oro innsbruck

 

Centro Storico di Innsbruck

Palazzo Imperiale

Il Palazzo imperiale (Hofburg) era designato come residenza dei conti del Tirolo, e successivamente palazzo imperiale. L’attuale stile del Palazzo fu dato dall’imperatrice Maria Teresa che voleva l’edificio avesse uno stile rococò simile alla sua residenza viennese.

All’interno del Palazzo è possibile ammirare il salone delle feste, gli appartamenti e i giardini imperiali, e la cappella che l’imperatrice Maria Teresa d’Austria adibì a camera mortuaria in onore del defunto marito. Qui si possono ammirare anche numerosi dipinti che ritraggono la famiglia imperiale.

Palazzo imperiale

Informazioni: Il Palazzo è aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00. Costo del biglietto: €9,00. www.hofburg-innsbruck.at

Duomo di San Giacomo

Non perdetevi una visita al Duomo della città. L’esterno è in ristrutturazione, mentre l’interno è davvero bello anche se è possibile fare foto solo a pagamento. I soffitti sono affrescati in stile barocco, e l’organo è davvero monumentale (3.729 canne e 57 registri).
Proprio qui all’interno è possibile ammirare il bellissimo dipinto “Madonna Ausiliatrice” (1520) di Lucas Cranach il Vecchio.  All’interno del Duomo si trova anche il Mausoleo dell’arciduca Massimiliano III d’Austria, opera d’arte di grande prestigio.
La chiesa si dice abbia origini davvero antiche, ma è stata colpita da incendi e terremoti e più volte ricostruita tra il XIII e il XIV secolo. Ora i due campanili e la cupola sovrastante il coro dominano la città e sono visibili anche da lontano.

Duomo San Giacomo Innsbruck

Mangiare una fetta di torta Sacher

Sono un’amante sia del cioccolato in generale che della torta Sacher. Vi ho già divorato del nostro viaggio a Vienna e lì ho avuto l’occasione di assaggiare sia la torta all’Hotel Sacher che alla pasticceria Demel. Se siete amanti di questi dolci vi consiglio quindi di concedervi una sosta e di godervi una buona torta di Sacher.

Innsbruck durante il periodo natalizio

Se avete intenzione di visitare Innsbruck in inverno uno dei periodi migliori è sicuramente il periodo dell’avvento quando la città si trasforma, e il centro medioevale si adorna di luci e mercatini natalizi.

I mercatini nel centro storico di Innsbruck sono una vera tradizione, le bancherelle che vendono diversi prodotti: dall’artigianato ai prodotti alimentari. Accompagnati da dell’ottima musica, qui potete gustare dell’ottimo punch, e trovare moltissime idee per regali di natalizi, e non solo.

13 commenti su “Innsbruck: cosa vedere in un giorno

  1. È una delle città nella mia Wish list …. non vedo l’ora di andare … sono attratta dal palazzo imperiale (mi piace tutto ciò che ha a che fare con re, regine ed imperatrici ) e dalla sacher, uno dei miei dolci preferiti! Grazie per tutte queste tips!

  2. Che bella che è sempre Innsbruck, ho bellissimi ricordi della città, soprattutto i colori pastello delle case e le mega fette di Sacher! In un giorno la si visita tranquillamente, bello è poi rimanere li attorno per vivere il verde e la pace. Per me Innsbruck è da vedere in ogni stagione, in estate per i colori, in inverno con la neve sembra una cartolina. Complimenti per l’ìidea, in pochi parlano di questa bella cittadina 🙂

  3. Sono stata ad Innsbruk anni fa con una gita organizzata di un giorno proprio per l’Immacolata. Inutile dire che ho scelto la giornata peggiore per visitarla: mi ricordo solo la folla e l’interminabile coda al ritorno. Leggendo il tuo post però mi è venuta voglia di tornarci con più calma perché ci sono tantissime cose che non ho visto.

  4. vorremmo andarci per il ponte dell’Immacolata (ma non abbiamo ancora prenotato!) utilissimo il tuo post, lo condivido anche sul mio profilo FB

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.