Cosa vedere a Wuxi “la piccola Shanghai”

Wuxi (in cinese Wúxī 无锡) è una città che si trova nella provincia del Jiangsu (江苏 Jiāngsū) a circa 130 chilometri da Shanghai.
Rispetto ad altre città come Hangzhou e Suzhou, Wuxi è meno conosciuta al turismo internazionale, ma è una città che merita davvero un’occasione. La città è da molti definita come la ″piccola Shanghai″.

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Martina Bressan |Travel Blog (@travel_and_marvel) on

Wuxi, provincia del Jiangsu

Jiangsu (in cinese 江苏 Jiāngsū) è una provincia cinese che si trova lungo la costa orientale della Cina.
Il suo nome,  è composto da due caratteri 江苏 e prende origine da:

  • Jiāng da Jiangning, antico nome di Nanchino
  • Sū da Suzhou 州。

Il capoluogo della provincia del Jiangsu 江苏 è la città di Nanchino o Nanjing.

Jiangsu si trova a circa 200km da Nanjing, è ricca città industriale, conosciuta anche come ”la città del pesce e del riso”, in città, infatti, si può trovare uno dei principali mercati del riso.

COSA VEDERE A WUXI

Wuxi non è ancora una città scelta come meta dai molti turisti occidentali, sono, invece, molti i turisti cinesi che si recano in visita alla città.

Wuxi è famosa in Cina, perchè la città è attraversata dal Gran Canale, è conosciuto anche come Canale Jing-Hang perchè collega la città di Beijing, o Pechino, alla città di Hangzhou. 
Il “Gran Canale o Grand Canal” è un canale lungo più di 1,700 km, che scorre da Pechino (o Beijing), alla città di Hangzhou, ed è il più antico canale artificiale, tanto da essere anche annoverato tra i siti Patrimonio dell’Unesco.
Wuxi è comodamente visitabile attraverso la metropolitana. La città ha due linee della metro, che permettono di raggiungere le principali attrazioni in città.

Ci sono diverse cose da vedere a Wuxi, qui vi ne elencherò alcune. Per visitare la città consiglio un soggiorno di due o tre giorni, anche se questa può essere raggiunta in gioranta da Suzhou.

 

1.Qingmingqiao e Nanchang Street

Quest’area della città di Wuxi è molto bella da vedere di sera. Un quartiere vecchio della città, che è stato riscoperto, e rivalutato. Questa è un’area pedonale, attraversata dal Canale Grande, dove si cammina tra vecchie abitazioni che ora sono state adibite a negozi oppure a ristoranti.

Cina cosa vedere a Wux

La zona è abbastanza turistica, ma molto interessante fare una passeggiata di sera per assaggiare qualche cibo locale o acquistare dei prodotti tipici.

L’entrata è libera, non c’è un biglietto da pagare. Se ci andate di sera potete trovare locali molto carini con una bellissima vista lungo il fiume, ma anche pub più occidentalizzati. Di sera le sue stradine si riempiono di turisti e di locali, mentre di giorno specialmente al mattino presto è possibile ammirare spaccati di vita quotidiana della gente del posto.

Wuxi

2.Il Canal Grande e il Ponte Qingming (清名桥)

In pochissimi lo sanno, ma la città di Wuxi è attraversata dal Canale Grande, che è un canale artificiale con origini antichissime. Progettato intorno al 600, insieme alla Grande Muraglia, è uno dei progetti costruiti nell’Antica Cina, ed è considirato un sito Patrimonio dell’Unesco.

cosa vedere a Wuxi

Il Gran Canale, conosciuto anche come Canale Jing-Hang, in cinese si dice 京杭大运河Jīng-Háng Dà Yùnhé, dove Jīng sta per Beijing e Háng sta per Hangzhou.
Il canale è lungo 1794 km ma attualmente solo 883 km sono navigabili. La parte del Canale che attraversa la città di Wuxi è davvero spettacolare. Il Canale Grande scorre lungo le vie della città antica, rende questa zona una bellissima città d’acqua, come le più famose Suzhou e Zhujiajiao.

È possibile anche fare una gita in barca lungo il canale, per pochi yuan, se volete vedere la città da un’altra prospettiva.

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Martina Bressan |Travel Blog (@travel_and_marvel) on

3.Tempio di Nanchan 南禅寺

Il tempio ha origini antichissime, si pensa attorno al 500. Questa area della città è stata praticamente tutta restaurata e resa abbastanza commerciale. Ci sono molti negozi che vendono souvenir e diversi prodotti, e potete anche assaggiare cibo locale.
Io ho preferito l’area di Qingmingqiao e del Ponte Qingming, questa mi è sembrata davvero molto commerciale.

Nanchan Wuxi
Tempio Nanchan Wuxi
Nanchan Wuxi
Pagoda Tempio
Nanchan Wuxi

Qui all’interno, però, potete trovare anche il bellissimo tempio di Nanchan. Il tempio una volta era chiamato ”Tempio Huguo”, per poi cambiare nome in ”Tempio di Lingshan” durante la dinastia Tang nel 618 – 907, e infine assumere il nome di ”Nanchan” durante la dinastia Song 960 – 1279.

Tra le cose da vedere a Wuxi, questa è una tappa che davvero consiglio di fare. Il tempio è un’oasi di quiete di preghiera nel centro della città. La sua pagoda è alta più di 43metri.
L’entrata al tempio è gratuita, mentre si pagano 10 RMB per salire nella pagoda, e avere una vista stupenda della città. La zona merita una visita di sera, sebbene il tempio chiuda alle 17:00, è bello ammirarlo illuminato dall’esterno.

Come arrivare
Potete prendere la metro e scendere all’omonima fermata di Nanchan temple. In alternativa ci sono tantissimi autobus che vi possono portare qui, la fermata di riferimento è Chaoyang Square Station (朝阳广场站).

4.Budda di Lingshan – Lingshan scenic area 靈山大佛

Ero già stata al Big Buddha di Hong Kong a Lantau Island, ma devo dire che anche questo mi ha ben colpito, perchè il complesso qui è molto bello, e ben tenuto.

Il complesso comprende diverse attrazioni da vedere, tra le più note, c’è la statua del Grande Buddha, alta 88 metri che si raggiunge percorrendo una lunga scalinata. Davanti alla statua c’è un bellissimo giardino con una fontana chiamata ”Fontana della Nascita”, qui quattro volte al giorno viene fatto uno spettacolo con musica che riproduce la nascita di  Buddha Shakyamuni.

Budda di Lingshan Wuxi
Budda di Lingshan Wuxi

Tra gli altri edifici molto belli c’è il Brahma Palace. L’archittettura del Palazzo è molto particolare, con cinque pagode floreali. All’interno si possono ammirare opere di pitture e di scultura, inoltre qui quattro volte al giorno (10:35,11:30,14:00,16:00) si può assistere ad uno breve spettacolo di musica e ballo, in cinese e inglese, che racconta la storia di Buddha Shakyamuni. Buddha Shakyamuni, infatti, ha lasciato la corona, per diventare un monaco, e studiare taoismo e buddismo.

Budda di Lingshan Wuxi
Fontana

 

Un’altra tappa che consiglio di fare è quella al Five-Mudra Mandala. L’edificio è stato costruito secondo le regole del Buddismo tibetano, per questo è circondato da una serie di ”ruote di preghiera”. Le ruote di preghiera sono molto utilizzate nel buddismo tibetano, sull’esterno della ruota è impresso il mantra ”Oṃ Maṇi Padme Hūṃ”.

Altre informazioni

  • Costo del biglietto per gli adulti: 210RMB.
  • Potete arrivare qui in taxi, oppure con l’autobus n° 88/89 scendendo a Lingshan Shengjing Station (灵山胜境站).
  • Per tutti i costi, gli orari e le informazioni: www.lingshan.com.cn

5.Taihu Lake 太湖

Tra le cose da vedere a Wuxi, consiglio di andare ad ammirare i paesaggi lungo il lago. Il lago di Taihu è uno dei principali laghi di acqua dolce presenti in Cina. Gli scenari che si possono ammirare sono davvero belli, specialmente al tramonto, e nella stagione primaverile.

Taihu lake Jiangsu Cina
Ci sono diverse zone del lago che è bello ammirare, una tra le più famose è la ”Turtle Head Isle 鼋头渚”. La forma di questa parte di lago, si tratta della parte a nord-ovest, sembra avere la forma della testa della tartaruga, e da qui il nome.
Una delle stagioni migliori per visitarla è sicuramente la primavera, quando i ciliegi sono in fiore.

Ci sono altre aree molto belle, noi siamo stati nell’area vicino al Buddha di Lingshan, nella baia chiamata Huanhua Bay 灵山小镇拈花.

Taihu lake Huanhua Bay 灵山小镇拈花.
Huanhua Bay


Se state stilando l’itinerario delle cose da vedere a Wuxi, vi consiglio di programmare almeno una notte lungo il lago. Noi abbiamo passato una notte in questa bellissima area, ed è stata una bellissima scelta. Si trattava di un piccolo villaggio, la cui entrata era vincolata all’acquisto di un biglietto, o all’aver acquistato il soggiorno in uno degli hotel.
Non si entra con la macchina, nel villaggio si gira a piedi o al massimo ci sono a disposizione delle macchinette elettriche, tipo quelle che si usano nei campi da golf.
A maggio quando ci siamo stati gli alberi e i giardini erano fiore, e svegliarsi vedendo bellissimi paesaggi è stato davvero bello. I turisti occidentali qui erano davvero pochissimmi, la zona non è ancora molto turistica.

Taihu lake Jiangsu

Come arrivare a Wuxi

Wuxi ha un aeroporto ben collegato ad altre città della Cina e dell’Asia, con voli da e per le principali città asiatiche come: Taipei, Taichung, Hong Kong, Macau, Singapore, Busan, Tokyo, Osaka, Bangkok.

La città è anche facilmente raggiungibile in treno:

  • da Shanghai con il treno veloce in 30\40 minuti circa
  • da Suzhou con il treno veloce in 15 minuti circa
  • da Hangzhou con il treno veloce in meno di due ore.

Se dovete acquistare i biglietti dei treni in Cina, vi lascio qui l’articolo: ”Acquistare i biglietti dei treni in Cina.”

In alternativa potete raggiungere Wuxi prendendo un auto con autista da Shanghai ci metterete circa due ore.

Dove dormire a Wuxi

La città offre un’ampia scelta in termini di hotel anche appartenenti a catene internazionali. Noi abbiamo soggiornato nelle vicinanze del Canale Grande e del Ponte Qingming, al Nikko Hotel, che ci ha permesso di raggiungere a piedi moltissimi attrazioni. In alternativa su Booking trovate numerose scelte.

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Martina Bressan |Travel Blog (@travel_and_marvel) on

″″

Questa città consiglio di inserirla nel vostro itinerario se avete dei giorni a disposizione, e vi trovate a Shanghai o in città vicine. Non ancora molto conosciuta dal turismo occidentale, è, invece, una meta molto nota al turismo cinese. A me è piaciuto molto scoprire Wuxi, e spero che anche voi riusciate ad inserirla nel vostro viaggio alla scoperta della Cina!

 

Altri articoli utili per programmare il vostro viaggio in Cina:

 

10 commenti su “Cosa vedere a Wuxi “la piccola Shanghai””

  1. Ogni volta che leggo un articolo sulla Cina mi rendo conto di quanto sia vasta e piena di sorprese. Questa città mi ha colpito soprattutto per il fatto che è poco conosciuta dal turismo occidentale e forse questo la rende ancora più affascinante: una perla tutta da scoprire.

  2. Dalle foto e dalle tue parole emerge l’immagine di un luogo in cui la tradizione e la bellezza dei luoghi si mescolano alle curiosità ed esigenze dei visitatori senza però mai farsi travolgere e stravolgere. I templi, i ciliegi e la Turtle Head Isle ne sono una dimostrazione: essi mostrano aspetti importanti di Wuxi che non vanno assolutamente tralasciati ma che ben si coniugano alle esigenze di un turismo riflessivo e non aggressivo.
    Maria Domenica

  3. non la conoscevo proprio, e dalle foto e dalla tua bella descrizione mi attira moltissimo, e siccome sto programmando un viaggio a Shanghai ne approfitterò subito. E’ difficile trovare in Cina un luogo che si sia preservato nelle sue bellezze naturali e storiche senza essere preda di un turismo aggressivo.

  4. Le città meno conosciute sono sempre le mie preferite. Soprattutto quando a visitarle sono soprattutto i locali, questo è come una garanzia per me per capire se un luogo merita o meno!

  5. Già solo a guardar le foto è meravigliosa, in più leggere tutte le tue spiegazioni e i dettagli del posto la rende ancora più bella. Spero davvero prima o poi di poterci andare perché sono posti che meritano almeno una volta nella vita.

  6. Non conoscevo questo città però in Cina le distanze sono notevoli. Andando per la prima volta è possibile inserirla in un itinerario di una decina di giorni? Mi han detto che già solo Pechino e Shanghai ti portano via parecchi giorni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!